Il potere nelle relazioni interpersonali, Il Prof. Roberto De Vogli al prossimo appuntamento di “Donne in Salotto”

Quale influenza può avere il potere sui nostri comportamenti?

I nostri comportamenti, le nostre emozioni, i nostri pensieri, i nostri sogni… Perfino il voler bene agli altri: tutto ciò è influenzato dal potere.

Il potere  si può suddividere in tre grandi categorie:

Il “potere su se stessi”, o la capacità di controllare il proprio destino e la propria vita. Il “potere sugli altri”, o la capacità di modificare il comportamento di altre persone. Il “potere sulla società”, o la capacità di influenzare l’ambiente sociale. Questi tre tipi di potere possono essere in equilibrio o squilibrio ed esercitare effetti positivi o negativi sulla qualità delle relazioni interpersonali e sul benessere.

Il prossimo incontro di “Donne in salotto”

è in programma per il giorno 25 gennaio 2019 ed avrà quale obiettivo quello di illustrare che cosa sia il potere, come sia possibile riconoscere le posizioni o i comportamenti di dominanza e di subordinazione, quali siano le strategie usate dalle persone per esercitare maggiore controllo su loro stesse, sugli altri ed anche sulla società.

Il Prof. Roberto De Vogli  terrà una Lecture nella meravigliosa cornice della Loggia di Frà Giocondo, nella centralissima piazza dei Signori di Verona.

Il Prof. De Vogli è Professore Associato presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università di Padova, dove è anche Vice-Direttore del Centro Diritti Umani. Le sue ricerche lo hanno condotto per lunghi periodi all’estero, in prestigiose Università dell’Europa (Dipartimento di Epidemiologia e Salute Pubblica, University College di Londra) e degli Stati Uniti (Scuola di Salute Pubblica dell’Università del Michigan); ha collaborato con numerose organizzazioni internazionali in Messico, Guatemala, Vietnam, Tanzania e Russia; ha scritto per alcune fra le più prestigiose Riviste scientifiche ed ha pubblicato un libro dal titolo “Progress or Collapse: the Crisis of Market Greed” (editore: Routledge).Evento gennaio

Sostegno per le donne vittime di violenza: siglato il protocollo d’Intesa fra il Consiglio Nazionale del Notariato e l’Associazione D.i.RE.

Nasce il progetto “Parlane al Notaio, ricomincia dai Diritti”:

Il Protocollo d’Intesa, siglato il 14 dicembre 2018, coinvolge il Consiglio nazionale del Notariato italiano e l’Associazione D.i.RE. – “Donne in Rete contro la violenza”. Il Progetto che nasce da tale accordo avrà ad oggetto la programmazione di una settimana simbolica di porte aperte negli Studi, per offrire consulenza gratuita alle donne che vivono una situazione di grave disagio o violenza.

L’Associazione D.i.RE. si occupa di:

D.i.RE. – “Donne in Rete contro la violenza” – nasce per costruire e sviluppare azioni concrete al fine di promuovere un cambiamento culturale e di trasformazione nei riguardi del fenomeno della violenza maschile sulle donne.

Lo Studio del Notaio Maria Teresa Battista di Verona aderisce al progetto “Porte aperte”

Lo Studio del Notaio Maria Teresa Battista aderisce al Progetto che si svilupperà nel mese di febbraio 2019 ed offrirà consulenza gratuita alle donne vittime di violenza.

Sarà cura dei Consigli Notarili Distrettuali raccogliere le richieste di consulenza ricevute dai Centri antiviolenza che appartengono alla rete D.i.Re. a livello regionale.

Si allega di seguito il Pdf del protocollo d’Intesa siglato, così come compare sul sito del Notariato.

Protocollo intesa