referendum Svizzera circolazione stranieri

La Svizzera non limiterà la circolazione degli stranieri: l’esito del referendum

Domenica 27 settembre 2020 si è votato per una immigrazione moderata dei cittadini europei nel Paese. Il popolo svizzero ha deciso di non limitare la circolazione dei cittadini stranieri e di lasciare quindi libero accesso a occupazione, previdenza sociale e sussidi.

La vittoria del sì avrebbe fatto scattare la cosiddetta “clausola ghigliottina” contenuta nel trattato sulla libera circolazione del 1999. L’eventuale sì avrebbe avuto un impatto non solo sulla libera circolazione delle persone, ma anche su trasporti aerei e terrestri, ricerca, agricoltura, ostacoli tecnici al commercio e appalti pubblici.

No Comments

Post a Comment